Home Milano In Città Campari compra Bisquit Cognac

Campari compra Bisquit Cognac

Il gruppo Campari ha trovato un accordo per acquisire Bisquit Dubouchè et Cie, marchio francese in mano al gruppo sudafricano Distell e proprietaria di Bisquit Cognac. Costo dell’operazione: 52,5 milioni di euro. Dell’affare, si legge nel comunicato emesso dall’azienda italiana, fanno parte “le giacenze, in particolare maturing stock valutato pari a circa € 33 milioni, i marchi, oltre agli impianti produttivi, quali i magazzini per l’invecchiamento, le cantine di miscelazione e le linee di imbottigliamento”.

“Siamo molto soddisfatti dell’acquisizione di Bisquit Cognac, che rappresenta per noi un’opportunità di espandere la nostra offerta nella categoria del cognac premium in forte crescita – dice Bob Kunze-Concewitz, Chief Executive Officer di Campari -. Grazie al marchio super premium Bisquit Cognac e alla sua forte eredità, potenziamo la nostra offerta di brand premium di proprietà, ottenendo un mix di prodotti più ricco. Inoltre, acquisiamo uno stock significativo di cognac di ottima qualità, oltre a prendere il pieno controllo del processo di invecchiamento del cognac, creando opportunità di innovazione sul marchio”