Home Mobilità Aggredito sul treno da due giovani senza mascherina

Aggredito sul treno da due giovani senza mascherina

Trenord

Un passeggero di 63 anni ha rimediato un pugno in faccia per essere intervenuto a sostegno del lavoro che stava svolgendo un capotreno.

L’episodio risale al pomeriggio di ieri a bordo del convoglio di Trenord delle 16:00 partito da Lecco e con destinazione Milano.
Il controllore si era imbattuto in due ragazzi privi di mascherina e quindi si era rivolto a loro affinché la indossassero e togliessero i piedi dai sedili che stavano occupando. L’uomo gli aveva dato ragione unendosi  al richiamo ma ha rimediato un pugno in pieno volto da parte di uno dei due.

Il treno è stato quindi fermato alla stazione di Olgiate Molgora per l’intervento dei soccorsi. L’anziano è stato trasportato in codice verde all’ospedale di Merate mentre i Carabinieri hanno ascoltato i due giovani coinvolti nell’episodio.