Home Milano Zona 1 Cronaca Milano Zona 1 Violenza sessuale: arrestato dopo 14 anni. Decisivo il Dna

Violenza sessuale: arrestato dopo 14 anni. Decisivo il Dna

violenza

Un uomo di origine algerina di 49 anni, arrestato lo scorso 16 gennaio è stato condannato a una pena di 13 anni e 4 mesi per una violenza commessa nel 2006.

A stabilire la sua colpevolezza è stato il gup di Milano Sara Cipolla al termine di un processo con rito abbreviato dopo che il caso era stato riaperto per volontà dell’aggiunto Letizia Mannella e del pm Alessia Menegazzo ed erano seguite nuove indagini sul caso.

14 anni fa, nel mese di agosto, una donna era stata vittima di rapina e violenza sessuale in centro a Milano ma le indagini che erano seguite sul caso si erano concluse con un’archiviazione.
A distanza di anni, a incastrare il responsabile dei reati sono stati due elementi decisivi: l’esame del Dna e il riconoscimento da parte della vittima nonostante l’intervallo temporale trascorso dai fatti.