Home Milano Zona 3 Cronaca Milano Zona 3 Riqualificazione: è la volta di via Padova e via Rizzoli

Riqualificazione: è la volta di via Padova e via Rizzoli

via Padova

Gli addetti della Transizione ambientale e Demanio e della Polizia Locale, in collaborazione con la direzione urbanistica e verde e del Municipio 3, ha avviato una campagna per riqualificare l’area di Cascina Gobba e, in particolare, le aree di via Padova 366 e adiacenze e via Rizzoli, all’altezza del civico 70.

I lavori sono iniziati lo scorso dicembre.
In via Padova c’era l’occupazione abusiva da parte di uno sfasciacarrozze e l’area è stata messa sotto sequestro. Nello stesso appezzamento erano presenti anche orti spontanei che sono stati censiti per l’occasione. Si ipotizza quindi di assegnare altri spazi dell’area da adibire allo stesso scopo.

L’area di via Rizzoli, di proprietà INPS, è attualmente occupata da orti abusivi e baracche realizzate con materiali di fortuna dove negli ultimi mesi si sono verificati diversi incendi.
Sono stati quindi rimossi i rifiuti ingombranti gettati in maniera abusiva e allontanate 4 persone che abitavano una baracca costruita abusivamente e riscaldata in maniera pericolosa con bombole di GPL.

Da dicembre a oggi l’Unità problemi del territorio della Polizia locale ha effettuato 15 sopralluoghi nell’area di via Rizzoli, provvedendo anche a rimuovere baracche e a pulire l’area con l’ausilio di Amsa.

L’Amministrazione ha inoltre emanato un’ordinanza che impone alla proprietà di demolire i manufatti abusivi e procedere alla messa in sicurezza e al ripristino della salubrità dei terreni entro 90 giorni.
Una volta sistemata, l’area potrà essere rigenerata a verde e rientrare negli interventi di rimboschimento realizzati nelle aree attigue nell’ambito del progetto “Re Lambro”.