Home Milano Zona 4 7° edizione MiVEG, festival vegan a Milano

7° edizione MiVEG, festival vegan a Milano

Miveg

Miveg, il festival vegan più atteso, apprezzato e frequentato del panorama nazionale, si svolgerà oggi e domani a Milano presso East End Studios – Studio 90, via Mecenate 88A, sabato: dalle 10:00 alle 24:00 – domenica: dalle 9:30 alle 22:30. Ingresso libero.

MiVEG è un festival di due giorni dedicati completamente agli animali e a coloro che vogliono scoprire il crescente movimento culturale ed etico basato sul loro rispetto.

Miveg è un evento no profit interamente gestito con estrema professionalità da volontari e dedicato completamente agli animali e a coloro che vogliono scoprire il crescente movimento culturale ed etico basato sul loro rispetto. Con abbigliamento, food, accessori, letture; si conferma con questo appuntamento come sia semplice fare scelte etiche e di vita quotidiana che coniughino impegno sociale e buon cibo.

Come sempre i proventi andranno a sostenere gli animali ospiti dei rifugi di Vitadacani associazione a tutela diritti animali (https://www.vitadacani.org/rifugi/). Miveg è un’occasione per unire il buon cibo sostenibile e privo di ingredienti animali alle conferenze, ai workshop e seminari su cucina, nutrizione, autoproduzione e attivismo in difesa degli animali. Un momento di connubio tra corpo e mente, tra divertimento e approfondimento, tra teoria e pratica.

Miveg, con più di 90 espositori e associazioni con prodotti cruelty free, richiama ogni anno oltre 10.000 visitatori che cercano e trovano l’opportunità di incontrare nuove prospettive di rispetto per animali e ambiente grazie a scelte che possono generare un cambiamento. L’evento anche quest’anno prevede un programma ricco di contenuti e interventi di eccellenza in ambito culturale, artistico e di nutrizione.

“Miveg è diverso perché tutto il ricavato di quel che si mangia nei due giorni, si trasforma in fieno, granaglie, cibo, cure per ciascuno degli ospiti liberati e rifugiati. Sotto i nostri occhi Miveg diventa una fucina di progetti, spunti, idee, riflessioni, strategie per abbattere e ricostruire il mondo che vorremmo. Il cibo che al Miveg è eccellente e a prezzi contenuti attira sempre più persone ma si ricorda che il cuore pulsante dell’evento sono gli altri animali, schiacciati dalle politiche di dominio, liberati e ospiti dei santuari, perduti o ritrovati. Sono le visioni del mondo, le strategie di lotta, la liberazione. In quei giorni si apre una finestra da cui si affacciano idee, azioni, teorie, pratiche. Cerchiamo di approfondirle, conoscerle, riflettere e, quando necessario, cambiare. Vi aspettiamo, per costruire insieme!” Così spiega Sara D’Angelo, portavoce dell’associazione Vitadacani che organizza la manifestazione.