Home Politica Viceministri e sottosegretari, 7 su 42 sono lombardi

Viceministri e sottosegretari, 7 su 42 sono lombardi

E’ stata annunciata questa mattina la lista dei sottosegretari e vice-ministri del nuovo governo a maggioranza Movimento 5 Stelle e Partito Democratico guidato da Giuseppe Conte. In tutto le nomine sono 42, 10 i vice-ministri. Sette di questi componenti arrivano dalla Lombardia, quattro dal Partito Democratico e tre dal Movimento 5 Stelle.

Alla fine di una lunghissima trattativa hanno trovato un posto nell’esecutivo Stefano Buffagni, nativo di Bresso e nominato allo Sviluppo economico per il M5S, Antonio Misiani, bergamasco del Pd al Ministero dell’Economia e Finanze, il milanese Matteo Mauri del Pd e il pentastellato bresciano Vito Crimi, entrambi al Ministero dell’Interno. Fin qui i vice-ministri, ai quali si aggiungono tre sottosegretari: Manlio di Stefano del M5S agli Esteri, Ivan Scalfarotto e Simona Malpezzi per il Partito Democratico ai Rapporti con il Parlamento. I primi due sono di Milano, la terza è cresciuta a Pioltello, nell’hinterland del capoluogo.