Home Cronaca Cane investito a Sesto, appello social per trovare il responsabile

Cane investito a Sesto, appello social per trovare il responsabile

Un cane è rimasto investito e ucciso a Sesto San Giovanni da un’auto il cui guidatore ha deciso di non fermarsi per prestare soccorso. La storia è stata raccontata direttamente dalla padrona dell’animale su Facebook.

“Ieri sera verso le 21 – ha scritto martedì la donna, sui social con uno pseudonimo – mia mamma, suo marito e la nostra cagnolina stavano attraversando sulle strisce pedonali tra viale Casiraghi e via Bellini. Una macchina che arrivava da Viale Casiraghi e girava entrando in via Bellini ha investito Nina, la cagnolina. Nina era al guinzaglio, stava attraversando vicino a loro. È morta sul colpo. L’auto che l’ha investita non andava piano; non ero presente al momento, ma ho raggiunto mia mamma al pronto soccorso veterinario e ho visto com’era ridotta Nina. E non sono un’esperta in materia ma penso di poter intuire facilmente che la macchina che l’ha colpita non stesse propriamente rallentando per fare passare due pedoni col cane. Sta di fatto che ha investito Nina ed è scappata, nonostante le urla di mia mamma, nonostante il botto dell’incidente. Questo messaggio è per chiedervi se avete qualche informazione che può esserci utile per trovarla. Magari qualcuno passava di lì e, sentendo le urla, si è girato a guardare, magari qualcuno dalla finestra ha visto colore e modello dell’auto”.

La donna ha ricordato che in caso di investimento di un animale è obbligatorio fermarsi e prestare soccorso.