Home Cronaca Milano Zona 3 Omicidio Priore, il compagno confessa il delitto

Omicidio Priore, il compagno confessa il delitto

roberta priore
roberta priore

Pietro Carlo Artisi ha confessato l’omicidio della compagna, Roberta Priore, 53 anni, trovata morta ieri nella propria casa di via Piranesi 19 a Milano. Priore è stato fermato nelle ore immediatamente successive al ritrovamento dle corpo della donna. Dopo diverse ore di interrogatorio da parte degli inquirenti, alla presenza del suo avvocato, ha confessato il femminicidio.

I due, protagonisti di una relazione da alcuni mesi, avevano avuto diverse liti negli ultimi tempi. L’uomo ha dichiarato di aver fatto uso di cocaina assieme alla vittima lunedì sera e di aver poi ucciso la compagna, ma su questo sono ancora in corso indagini. Secondo il medico legale la morte sarebbe avvenuta da una decina di ore, al momento del ritrovamento.

La vittima lascia due figlie, una delle quali ha dato l’allarme che ha portato al ritrovamento della madre. Un’altra, di soli 4 anni, morì dopo essersi sporta dalla finestra del quarto piano ed essere precipitata nel vuoto.