Home Cronaca Milano Zona 8 Scritta in sostegno alle Nuove BR in Piazza Castelli

Scritta in sostegno alle Nuove BR in Piazza Castelli

“Solidarietà alla BR Nadia Lioce”. E’ la scritta comparsa questa mattina su un muro alla periferia di Milano, in Piazza Pompeo Castelli. Inneggia a una delle protagonista della seconda stagione delle Brigate Rosse, quella tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del nuovo millennio, condannata per aver partecipato agli omicidi di Massimo D’Antona nel ’99 e di Marco Biagi nel 2002. Arrestata un anno dopo su un treno regionale Roma-Firenze, sta scontando l’ergastolo in regime di 41-bis nel carcere Le Costarelle di Preturo a L’Aquila.

Soltanto ieri si era registrato un altro episodio di vicinanza con le Brigate Rosse: a Sesto San Giovanni sono stati affissi dei volantini a sostegno non solo della Lioce ma anche di Roberto Morandi e Marco Mezzasalma, altri due esponenti delle Nuove Brigate Rosse nei medesimi anni.