Home Città Metropolitana Cronaca Milano, dimenticano i figli alla stazione e suonano l’allarme

Milano, dimenticano i figli alla stazione e suonano l’allarme

E’ possibile dimenticarsi dei figli? A quanto pare sì, è ciò che è successo ieri a Milano. Una coppia di coniugi formata da un 60enne italiano e dalla moglie 28enne di Panama hanno dimenticato i figli sulla banchina della metro. La famiglia stava transitando nella stazione di Palestro, sulla linea 1, quando la mamma si è distratta per pochi secondi e si è accorta che le porte si erano richiuse e che i suoi bambini erano rimasti sulla banchina.

Lungo il tragitto fino alla fermata successiva di Porta Venezia, la donna ha attivato l’allarme manifestando uno stato di panico, tanto da spingere gli altri passeggeri a lasciare il vagone perché preoccupati dal suo atteggiamento. A Porta Venezia sono scesi e risaliti sul treno nella direzione opposta, ritornando fino a Palestro. Nel frattempo un addetto della Atm si era preso cura dei bambini in attesa che i genitori tornassero a prenderli.