Home Città Metropolitana Cronaca Violenza e tentata rapina a Desio, fermato un 28enne

Violenza e tentata rapina a Desio, fermato un 28enne

stalking

Violenza sessuale e tentata rapina ai danni di una diciannovenne. Sono le accuse mosse a un uomo bloccato dai carabinieri di Desio, provincia di Monza, lo scorso sabato sera. Il presunto aggressore ha dei precedenti, è stato bloccato proprio nel momento in cui stava tentando di aggredire la propria vittima. Il 28enne avrebbe pedinato la ragazza, mentre era al telefono. Quest’ultima, fortunatamente, se ne sarebbe accorta e avrebbe chiusa la telefonata per entrare in stazione e chiamare il 112.

L’uomo, di origini tunisine, ha continuato a seguirla, molestandola e provando a rubarle la borsa. La diciannovenne sarebbe però riuscita a impedirgli di prendere il treno. L’aggressore avrebbe allora finto di essere stato ferito dalla ragazza. I carabinieri hanno trovato l’uomo con dei tagli ai polsi, ma dalla telefonata registrata al 112 era chiaro il tentativo dell’aggressore, che è stato fermato.