Home Città Metropolitana Cronaca L’arcivescovo Delpini apre la beatificazione di fratel Ettore Boschini

L’arcivescovo Delpini apre la beatificazione di fratel Ettore Boschini

Delpini

L’arcivescovo di Milano, Mario Delpini, apre oggi il processo di beatificazione di fratel Ettore Boschini. Alle 16 alla Casa Betania delle Beatitudini a Seveso avverrà il rito di apertura assieme agli altri componenti della commissione d’inchiesta: il delegato episcopale e responsabile del Servizio diocesano per le Cause dei Santi, monsignor Ennio Apeciti, il collaboratore del medesimo Servizio, don Marco Gianola, il notaio che vergherà il verbale della Sessione, don Simone Lucca e la storica Francesca Consolini come postulatrice.

Dopo il momento iniziale di preghiera e riflessione, all’interno della cappella in cui riposa fratel Ettore Boschini, comincerà il giuramento e quindi l’atto solenne di apertura. Prossimamente verranno raccolte le prove documentali, scritti relativi al diretto interessato, prodotti da fratel Ettore o comunque sulla sua figura. Verranno raccolti fino al termine del processo, che non ha tempi predeterminati. Infine sarà la Congregazione delle Cause dei Santi, con tre gradi di giudizio, ad esprimersi nel merito, prima di arrivare al Papa.