Home Sport Milano Il Milan esonera Montella, c’è Gattuso

Il Milan esonera Montella, c’è Gattuso

Il pareggio in casa contro il Torino è costato caro a Vincenzo Montella.

Il tecnico del Milan è stato esonerato questa mattina dalla società di via Aldo Rossi, che attraverso un comunicato ha diffuso la decisione.

Conseguentemente Gennaro Gattuso, vecchia gloria rossonera e allenatore della Primavera finora con buoni risultati, è stato promosso alla guida della prima squadra.

Domani verrà presentato in conferenza stampa, ma già oggi si attende un’eventuale dichiarazione da parte di Marco Fassone, amministratore delegato del club, presente in questi minuti in via Rosellini a Milano per l’assemblea della Lega Serie A.

Il tecnico partenopeo lascia la squadra dopo 14 giornate di campionato, in cui ha raccolto 20 punti, distanziandosi di 18 lunghezze dalla vetta e di 11 dalla zona Champions (potrebbero essere 14 se la Roma dovesse vincere il recupero con la Sampdoria).

Resterà comunque nella storia del club per aver conquistato un trofeo, la Supercoppa Italiana dello scorso dicembre ad Abu Dhabi, vinta ai calci di rigore contro la Juventus.