Cityrumors Milano
Notizie locali Milano e provincia

Comune-Airbnb, 1 milione di euro dalla tassa di soggiorno

Buoni riscontri dopo l'accordo di inizio anno

I primi dati relativi alla tassa di soggiorno dimostrano come l’accordo tra Comune e Airbnb abbia portato grandi benefici alle casse dell’amministrazione milanese. Secondo i dati riportati oggi dal Corriere della Sera, infatti, ci sarebbero stati introiti aumentati di oltre un milione di euro rispetto ai precedenti dati. L’assessore al bilancio del Comune di Milano, Roberto Tasca, aveva previsto introiti per circa tre milioni in più, ma di questo passo le stime potrebbero arrivare anche a 4 milioni, portando il totale degli incassi per l’imposta di soggiorno molto oltre i 45 milioni di euro del 2017.

Anche per questo negli ultimi mesi da Palazzo Marino è stata espressa forte preoccupazione per l’intenzione, diffusa del governo M5S-Lega, di tagliare proprio la tassa di soggiorno. Senza questa, ha detto qualche tempo fa l’assessore alla cultura Filippo Del Corno, in pratica il Comune non potrebbe più finanziare i progetti artistici in città.