I pacchetti più consigliati per un parcheggio low cost

0
221

In questi ultimi anni tantissime compagnie aree propongono pacchetti viaggio per agevolare il viaggiatore e fargli vivere un’esperienza unica e improntata di sicuro al relax e, soprattutto, al risparmio. Non è impossibile recarsi dall’altra parte del mondo in poco tempo e a costo ridotto considerate le agevolazioni di cui si possono usufruire senza per forza di cose doversi stressare e divincolarsi tra miriadi di incombenze; tuttavia i dubbi potrebbero sorgere se si pensa a come giungere in aeroporto.

In tal senso le opzioni non mancano (treno, pullman o taxi) ma occorre selezionare bene il mezzo di trasporto da utilizzare per andare in aeroporto, visto che non sempre si possono conciliare orario del volo con disponibilità dei mezzi pubblici. In casi come questo il consiglio migliore è usare la propria auto così da non dover affrontare ulteriori spese e parcheggiare direttamente in aeroporto. Non è un’idea così brutta da seguire in quanto i parcheggi sono economici (vedasi ad esempio il parcheggio low cost Linate) grazie anche alle opzioni che le aziende addette propongono e tra le quali è possibile scegliere.

Consigli utili per scegliere un parcheggio low cost

Oggigiorno non mancano le piattaforme online che forniscono occasioni economiche e vantaggiose. Prima di andare a elencare le varie opzioni, è bene seguire alcuni consigli pratici per cercare l’offerta che fa per noi. Anzitutto, per avere un’idea più chiara dell’offerta da selezionare, si passano in rassegna le recensioni online ed eventualmente si mettono a confronto i vari pacchetti; dopodiché verificare la validità di sconti e magari anticipare la prenotazione per risparmiare. Altro passaggio assolutamente consigliato è l’attenta lettura delle condizioni contrattuali. Non dimenticarsi nemmeno d’informarsi circa la disponibilità di bus navetta in caso di parcheggio distante dal terminal. Infine è consigliabile memorizzare il numero telefonico del gestore in caso di urgenza.

Il pacchetto low cost migliore

Per prenotare con cura il parcheggio low cost si vagliano le opzioni messe a disposizione dalla società addetta. In tal senso si palesano quattro modalità di prenotazione del parcheggio che a loro volta concernono altrettanti servizi: opzione parcheggio con bus navetta, valet parking, park and fly e park sleep and fly.

Opzione posto auto con bus navetta

Partiamo dal pacchetto più semplice, agevole ed economico che comprende il posto auto in aeroporto e un bus navetta che conduce direttamente in aeroporto. Al rientro basta solo ritirare i bagagli e avvisare il gestore del parcheggio dell’avvenuto rientro, così il bus navetta ricondurrà comodamente in auto.

Opzione Valet Parking

Passiamo al secondo pacchetto che rientra nella fascia moderata/costosa. Ebbene, questa opzione consente a chi ne vuol usufruire di prenotare un posto in parcheggio inserendo l’orario di arrivo previsto all’aeroporto. È fondamentale compilare il modello di stato d’uso ad avvenuta ispezione del veicolo al fine di verificare eventuali danni; successivamente un’autista si farà trovare nel punto d’incontro: il suo compito è prendere in consegna l’auto e posteggiarla nell’area adibita.

Al momento del rientro basterà effettuare una chiamata verso il gestore del parcheggio, l’autista riporta la macchina al terminal e potrai tornare tranquillamente a casa.

Opzione Park e Walk

Si tratta di un terzo pacchetto leggermente più costoso ma completo poiché non solo si prenota il posto auto, ma un bus navetta condurrà all’aeroporto all’andata mentre al ritorno porterà alla propria vettura. Peraltro l’area è videosorvegliata e sicura.

Opzione Park Sleep and Fly 

Quarto e ultimo pacchetto ancora più costoso ma che offre servizi all-inclusive: parcheggio con transfer fino all’aeroporto, pernottamento in hotel e bed and breakfast convenzionati e volo.