fbpx
26.9 C
Londra
domenica, Agosto 14, 2022

Ha aperto la prima Casa di Comunità di via Rugabella 4

- Advertisement -spot_imgspot_img
- Advertisement -spot_imgspot_img

Nella giornata di ieri, il governatore Attilio Fontana ha inaugurato, in via Rugabella 4, la prima Casa di Comunità, come da nuovo piano sanitario regionale.

Insieme a lui erano presenti l’assessore al Welfare della Regione Letizia Moratti, quello del Comune Lamberto Bertolè, e la dirigenza di Ats Città Metropolitana, Nord Milano, Niguarda, Santi Paolo e Carlo e Fatebenefratelli-Sacco.
In questa prima struttura lavoreranno 5 medici di medicina generale, 10 infermieri, 2 Oss, 40 specialisti, oltre a medici di comunità e pediatri di libera scelta. L’apertura al pubblico sarà di 7 giorni su 7, 24 ore su 24.

Nella palazzina di di via Rugabella 4, in centro città, si potranno trovare:
– piano interrato i servizi di Radiologia ed Ecografia;
– piano rialzato: ritiro referti e sportelli;
– primo piano: Infermieri di Famiglia e di Comunità, Medicina Generale e Punto prelievi;
– secondo piano: gli ambulatori specialistici;
– terzo piano: odontoiatria; sportello psicosociale per minori e adolescenti che si occuperà di bullismo, disturbi alimentari e dell’apprendimento; hub per le vaccinazioni degli adulti, ora in via Statuto e uno spazio
per le associazioni;
– quarto piano: aule multimediali e spazi per eventi, aperti alla comunità.

- Advertisement -spot_imgspot_img
Latest news
- Advertisement -spot_img
Related news
- Advertisement -spot_img