Home Milano Zona 1 Cronaca Milano Zona 1 Galleria Vittorio Emanuele: le ultime assegnazioni degli spazi

Galleria Vittorio Emanuele: le ultime assegnazioni degli spazi

spazi

Si vanno delineando le ultime assegnazioni degli spazi commerciali in Galleria Vittorio Emanuele.

Si è infatti svolta ieri l’assegnazione che riguardava via Silvio Pellico 6/piazza Duomo 21, ex Massimo Dutti e via Tomaso Marino 7.
Nel primo casi si tratta di uno locale disposto su 5 livelli con tre vetrine per una superficie di 956 mq e un canone annuo fissato a 3,1 milioni di euro.
La gara è stata assegnata a Gucci ma dato che si tratta di un’insegna già presente all’interno della Galleria, per poterla esporre nel nuovo negozio dovrà riconsegnare i locali già occupati.
Lo spazio di via Marino, con base d’asta di oltre 211mila euro all’anno per 73 mq è stato vinto da Church.

Per lo spazio Cobianchi, la cui gara era stata chiusa lo scorso aprile c’è stata invece l’assegnazione definitiva. In un primo momento, infatti, si era provveduto ad assegnarlo in via provvisoria a un noto marchio di gioielleria sulla base della migliore offerta economica pervenuta.
Ma dato che l’azienda che aveva fatto la proposta iniziale può esercitare il diritto di prelazione l’assegnazione è andata a Chanel che ha formalizzato l’interesse il primo settembre scorso.

L’azienda intende farne uno spazio multifunzionale ed espositivo e si è impegnata a realizzare a proprie spese tutte le opere edili e di adeguamento impiantistico necessarie alla riqualificazione degli spazi, che oggi sono interessati da diversi problemi di infiltrazioni e perdite.