Home Città Metropolitana Cronaca Brescia: chiesti 13 anni per violenza. Sospettava una relazione con Balotelli

Brescia: chiesti 13 anni per violenza. Sospettava una relazione con Balotelli

violenza

Brescia: usava violenza ripetuta contro la fidanzata perché convinto che il suo rapporto di amicizia con Mario Balotelli nascondesse, in realtà una relazione.

Un uomo è finito così a processo, di fronte alla prima sezione penale del Tribunale cittadino, con le pesanti accuse di maltrattamenti, violenza sessuale e lesioni.
Alla sua fidanzata, una donna di 31 anni, madre di due bambini piccoli, non veniva risparmiata neanche la gogna pubblica tanto che in una occasione, in un locale cittadino, lo stesso calciatore era intervenuto in difesa dell’amica in occasione dell’ennesima scenata dell’uomo.

Al termine dell’udienza il pm ha chiesto una condanna a 13 anni di reclusione anche alla luce del fatto che l’uomo era già stato condannato, in passato, per reati simili ai danni di un’altra donna.