Home Milano Zona 4 Cronaca Milano Zona 4 Corvetto: aggressione e sparatoria nella notte

Corvetto: aggressione e sparatoria nella notte

aggressione

Il tentativo della Polizia Locale di bloccare un uomo di 45 anni responsabile dell’ aggressione di alcuni passanti di via Sulmona, zona Corvetto, periferia sud est della città, si è concluso con la morte dell’uomo.

Nella tarda serata gli abitanti della via sentono delle urla provenire dalla strada. Un uomo filippino, in evidente stato di alterazione, minaccia i passanti con un coltello.
Chi ha assistito alla scena, e c’è anche chi ha filmato qualcosa con il telefono, avvisa la Polizia che manda una volante. All’arrivo degli agenti l’aggressore si nasconde dietro una siepe. Iniziano i tentativi di bloccarlo per ridurlo alla ragione e nel fare questo il capo pattuglia cade a terra sbattendo la testa.

Nel frattempo sopraggiunge una seconda pattuglia ma l’uomo è ormai fuori controllo e si scaglia, coltello alla mano, contro l’autista della seconda volante. L’agente esplode dei colpi di pistola.
All’arrivo del 118 i Sanitari possono solo accertare il decesso dell’aggressore.
Il cittadino filippino, con precedenti per droga e reati contro il patrimonio, era senza scarpe e aveva solo un paio di calzini bianchi.
Soccorsi anche due agenti della Polizia, di 22 e 36 anni, poi trasportati al Policlinico in codice giallo e verde.

Le indagini sono state affidate agli investigatori della Squadra Mobile sotto la direzione di Marco Calì e coordinati dal sostituto Paolo Storari.