Home Milano Zona 1 Cronaca Milano Zona 1 Corruzione al Gaetano Pini: condannato l’ex primario Norberto Confalonieri

Corruzione al Gaetano Pini: condannato l’ex primario Norberto Confalonieri

Confalonieri
Fonte foto Corriere.it

La quarta sezione del Tribunale di Milano ha condannato per corruzione, a sei anni e sei mesi, l’ex primario del Cto- Gaetano Pini Norberto Confalonieri.

Questo, dunque, l’esito dell’inchiesta coordinata dal pm Cristian Barilli e dall’aggiunto Eugenio Fusco che ha indagato sulle preferenze accordate ad alcune ditte produttrici di protesi ortopediche in cambio di somme di denaro.
Le due aziende in questione erano la Johnson & Johnson, per la quale sono stati rinviati a giudizio due dipendenti e la B. Braun che aveva altri due dipendenti a processo poi assolti con rito abbreviato perché il fatto non sussiste.

Secondo l’accusa, che aveva richiesto una condanna a sette anni, l’ex primario avrebbe intascato una cifra vicina ai 19mila euro per poter far acquistare 360 protesi, alcune delle quali impiantate a tre pazienti ai quali avrebbe provocato dei danni a livello fisico pur di sottoporli a intervento.

Confalonieri, infatti, aveva a suo carico un altro procedimento con l’accusa di lesioni aggravate per il quale è stato assolto con la formula del “non doversi procedere”.