Home Milano In Città Bambini Crema: primo caso di bambino con febbre. L’intera classe è in isolamento

Crema: primo caso di bambino con febbre. L’intera classe è in isolamento

febbre

Gli asili e le materne in Lombardia hanno riaperto da pochissimo e già si segnala il primo caso di un bambino con la febbre.

È successo alla Casa dei Bambini Iside Franceschini di Crema dove, a titolo precauzionale, l’intera classe è stata messa in quarantena.

Ne ha dato notizia il quotidiano La Provincia di Cremona che ha ricostruito anche cosa è successo.
Il bambino era a casa e, come vuole il protocollo sanitario, gli è stata misurata la febbre prima di portarlo a scuola. La temperatura risultava superiore al normale di poche linee e così i genitori hanno avvisato la scuola che, a sua volta, ha recepito le linee guida dell’Ats locale e ha quindi deciso di sospendere la frequenza al resto della classe e alla maestra.
Almeno fino a che il piccolo non sarà sottoposto a tampone. Se negativo, la classe tornerà in aula; se positivo si prenderanno altre misure.
Il sindaco di Cremona Stefania Bonaldi, nel commentare la notizia ha scritto sulla sua pagina Facebook: “[…] Fino a nuove regole ufficiali ci atteniamo al protocollo ATS in vigore, auspicando in ogni caso che per i tamponi delle scuole vi siano almeno canali preferenziali, perché altrimenti sarà presto la paralisi (da venerdì pomeriggio a ieri sera non avevamo notizia dell’esito del tampone)”.