Home Cinema Milano: riapre la Cineteca Milano con proiezioni e visite al museo

Milano: riapre la Cineteca Milano con proiezioni e visite al museo

cinema

Dopo la lunga chiusura dovuta al lockdown, periodo durante il quale ha messo a disposizione il proprio archivio storico di film online a oltre 200 mila utenti, ha riaperto la Cineteca Milano- Museo Interattivo del Cinema (MIC).
Le iniziative proposte sono numerose e nel più totale rispetto della normativa vigente in ambito di sicurezza e riguardano sia la proiezione di film che la visita agli spazi del museo che hanno subito qualche intervento di restauro.
Partiamo allora dalla rassegna cinematografica dal titolo “Com’è profondo il mare”, che propone una carrellata di trentasei pellicole dedicate agli animali che lo popolano e alla sua forza.
Si scelto così di dare un messaggio all’insegna della rinascita con la speranza di poter riprendere anche a frequentare le sale cinematografiche.
Tra i tanti titoli proposti ci sono, tra gli altri, Lo squalo, Moby Dick, Point Break, Vita di Pi, Dunkirk, La tartaruga rossa, Ponyo sulla scogliera, Mediterraneo, Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto, Il coltello nell’acqua.

Per quanto riguarda il museo, invece, le principali attività previste riguardano:
– la Virtual Reality Room che permetterà di sperimentare la visione di film in Virtual Reality attraverso l’uso di appositi visori. I film proposti provengono dai più importanti festival a livello internazionale;
– le visite all’Archivio Storico dei Film che si snoda lungo oltre 3.000 mq sotterranei e che contiene pellicole che riguardano Milano dalla fine dell’800 ai primi anni Sessanta;
– le visite guidate giornaliere  a cura dei curatori del museo per scoprire la storia segreta del cinema che ha privilegiato la città tra i suoi protagonisti.
Per maggiori informazioni sugli orari di proiezione, i costi del biglietto e le altre attività del museo, si può consultare il sito https://www.cinetecamilano.it/.