Home Altri sport Milano Bergamo – Orio al Serio in festa

Bergamo – Orio al Serio in festa

L’aeroporto spegne cinquanta candeline.

Nella giornata di ieri, 16 luglio, l’aeroporto di Bergamo Orio al Serio ha festeggiato i suoi primi cinquanta anni.
Per l’occasione, alla presenza del ministro per le infrastrutture Paola De Micheli, è stata inaugurata la nuova area dedicata ai passeggeri extra Schengen.
Alla cerimonia erano presenti anche l’assessore a infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile della Regione Lombardia, Claudia Maria Terzi, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori e l’amministratore delegato di Rfi Maurizio Gentile.
Nel commentare la ricorrenza Gori ha detto: ” In questi 50 anni l’aeroporto di Orio al Serio ha migliorato noi bergamaschi, perché ha spalancato le finestre alla nostra cultura seria e operosa, ma che forse difettava proprio di un’apertura. Orio ha fatto conoscere il mondo ai bergamaschi e ha fatto conoscere Bergamo al mondo”.
Lo scalo di Orio al Serio è oggi il terzo in Italia per numero di passeggeri.
Un aumento che si spiega grazie alla scelta del management di puntare sulle compagnie low cost. Con l’arrivo di Ryanair nel 2002, infatti, il transito passeggeri era raddoppiato nel solo volgere di un anno.
Le novità per lo scalo bergamasco non sono finite se si pensa che a breve partiranno i lavori per realizzare il collegamento ferroviario con la stazione di Bergamo.
L’opera, che prevede un investimento di 170 milioni di euro, dovrebbe essere completata entro il 2025.
Lo scalo ferroviario è considerato strategico per tutta l’economia bergamasca, soprattutto dalla Regione.
Proprio per questo il progetto rientra tra quelli pensati in vista delle Olimpiadi del 2026.