Home Politica Marina Caprotti nuova presidentessa di Esselunga

Marina Caprotti nuova presidentessa di Esselunga

Esselunga affida la presidenza a Marina Caprotti, vice-presidente dal 2017 e nel Consiglio d’Amministrazione dal 1996. La nomina è stata decisa dal board all’unanimità. La presidenza della Caprotti, 42 anni, è solo l’ultimo tassello di un mosaico societario che è stato rivoluzionato negli ultimi mesi. A marzo scorso, infatti, Giuliana Albera e la figlia Marina hanno acquisito il 100% delle quote del gruppo prendendo possesso anche del 30% dei fratelli Giuseppe e Violetta Caprotti. La Albera è la seconda moglie di Bernardo Caprotti, fondatore dell’impero, scomparso nel 2016.

Il vicepresidente di Esselunga sarà Carlo Salza, Ceo per 11 anni prima del passaggio di consegne con Sami Kahale, nominato lo scorso gennaio.

Il gruppo conta al momento 25mila collaboratori in 159 supermercati sparsi tra otto regioni, con un fatturato superiore agli otto miliardi di euro e ha annunciato una serie di nuove aperture nel futuro prossimo.