Home Prima Pagina Pio Albergo Trivulzio, l’Associazione Felicita chiede alla Procura di valutare l’ipotesi di...

Pio Albergo Trivulzio, l’Associazione Felicita chiede alla Procura di valutare l’ipotesi di disastro sanitario

Pio

L’Associazione Felicita ha depositato oggi alla Procura di Milano un esposto che ha raccolto l’adesione di oltre 140 familiari di circa sessanta degenti del Pio Albergo Trivulzio. Nell’esposto si chiede giustizia per le morti degli anziani presenti all’interno della Rsa e si mettono in evidenza mancanze che andrebbero oltre quelle oggi al vaglio degli inquirenti.

Secondo l’Associazione Felicita sarebbe da valutare la sussistenza dei delitti di disastro sanitario e omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro.

Al di fuori dell’esposto, l’associazione ha promosso l’idea di un muro della memoria online, da realizzare sul sito murodellamemoria.org, che possa ricordare tutti gli anziani che hanno perso la vita a causa della pandemia di Covid-19. E’ stato inoltre annunciato sostegno legale a chi denuncerà quanto avvenuto all’interno del Pat e agli infermieri che già hanno provveduto a farlo.