Home Politica Controlli, replicato il modello del 25 aprile e di Pasqua

Controlli, replicato il modello del 25 aprile e di Pasqua

auto

La Prefettura di Milano sta organizzando una serie di controlli a tappeto per evitare che in vista del 1° maggio e del weekend che sta per cominciare possano verificarsi eventi di violazione delle norme anti-Covid, ancora fortemente restrittive almeno fino a lunedì prossimo, 4 maggio, quando scatterà la Fase 2.

Per questo sarà replicato il modello seguito nei giorni del 25 aprile e di Pasqua: parchi sorvegliati, pattuglie su statali, svincoli autostradali e vie di grande scorrimento. Sia in uscita che in entrata. Saranno impegnati centinaia di militari e agenti per strada, come deciso nel corso del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza convocato ieri mattina e ancora oggi riunito.

Sempre in Prefettura è avvenuto l’incontro tra Renato Saccone, prefetto di Milano, e i responsabili della sicurezza di Trenord, Rfi, Ferrovie Nord e Atm sulla questione trasporti.