Home Politica L’analisi della Regione: a gennaio primi contagiati da Covid-19

L’analisi della Regione: a gennaio primi contagiati da Covid-19

vaccinazione

Il Corriere della Sera pubblica oggi i risultati di un documento elaborato dalla Regione Lombardia nel quale si analizza la situazione sul territorio nel mese di gennaio, quello immediatamente antecedente allo scoppio della pandemia, arrivata nelle sue prime manifestazioni alla fine di febbraio con il primo focolaio a Codogno. Il documento dimostrerebbe che almeno 160 persone avevano già contratto il virus del Covid-19 nei 26 giorni precedenti al 21 febbraio, quando è stato riscontrato il primo caso di un italiano a Codogno.

L’analisi contiene una distribuzione della curva di inizio dei sintomi per i casi positivi, quella che poi ha iniziato a impennarsi a partire da quello stesso giorno fino ad arrivare agli attuali 75mila (poco meno) contagiati in Lombardia. In un secondo grafico si stima che i positivi a Milano abbiano avuto una progressione lenta ma inesorabile: 1 il 21 febbraio, 2 il 22 febbraio, 2 il 23, 9 il 24, 25 il 29 febbraio e via dicendo.