Home Milano In Città Arte e cultura Girare per Milano stando a casa: il progetto di Paola Caronni

Girare per Milano stando a casa: il progetto di Paola Caronni

L’emergenza Coronavirus e le relative ordinanze ministeriali hanno, per forza di cose, avuto delle conseguenze su molte attività come quelle legate al turismo.

Tra le realtà toccate da vicino l’Associazione Milano in Tour, che per responsabilità e senso civico ha deciso di sospendere i suoi tour e le visite guidate fin da subito, anche quando tutti dicevano “Milano non si ferma”.

In questo momento tutto è fermo e l’invito è quello di rimanere in casa, quindi Milano in Tour ha aperto il suo canale YouTube proponendo dei video con cui porta le persone a fare tour virtuali della città di Milano (e non solo).

Siamo in un momento storico molto complesso e le ripercussioni a livello lavorativo sono, per me come per molti altri, molto pesanti. Ciò nonostante Milano In Tour non si ferma! Ogni settimana propongo sul mio canale YouTube interessanti video sui segreti di Milano. In questo modo tutti possono sognare per un po’ e visitare la nostra città anche comodamente seduti sul proprio divano, al grido di #iostoacasa”– ha dichiarato la giovane imprenditrice Paola Caronni, fondatrice di Milano in Tour, convinta da sempre che anche dalle difficoltà possano nascere delle grandi opportunità.

Le donne sono da sempre piene di idee e di iniziative di successo. Lo testimoniano le belle storie di imprenditoria femminile come quella di Paola Caronni, che mettendo a frutto i suoi studi in campo culturale è riuscita ad aprire un’attività di successo, che nel corso del tempo è riuscita a conquistare sempre più persone. Parliamo di Milano In Tour, che ogni week-end organizza delle vere e proprie experience alla ricerca dei lati nascosti e più affascinanti del capoluogo lombardo.

In queste “esplorazioni urbane” è la stessa Paola ad accompagnare i visitatori, in collaborazione con bravissime guide. Niente visite monotone e piene di date e nomi ridondanti, ma informazioni storiche e artistiche, sempre condite da un pizzico di interessanti dettagli sulla vita quotidiana e su particolari curiosi e divertenti.

Fondamentale per Milano in Tour è anche l’uso dei social network, pre creare un rapporto diretto e personale con i visitatori, oltre che per raccontare ulteriori aneddoti e curiosità sulla città (e non solo) tra un tour e l’altro.

Dove seguire Milano In Tour

Sito – www.milanointour.it

Facebook – https://www.facebook.com/MilanoInTour/

Instagram – https://www.instagram.com/milano_in_tour/

YouTube – https://bit.ly/2vzoZ7b