Home Città Metropolitana Cronaca Farmaci rubati per doping, venti indagati

Farmaci rubati per doping, venti indagati

La Squadra interventi speciali della Polizia Locale di Milano ha chiuso un’indagine che ha portato al coinvolgimento di venti persone, tra cui un manager di 40 anni e un nutrizionista di 36, che dovranno rispondere di ricettazione e truffa ai danni del Servizio sanitario Nazionale.

Le indagini sono partite quando un farmacista ha ricevuto una mail da parte di un medico del San Raffaele che lo avvisava di aver ricevuto una ricetta per il Genotropin, un medicinale per bambini che hanno difficoltà di crescita. Il medico, che peraltro ha una specializzazione in una branca completamente diversa, non aveva mai firmato né timbrato la ricetta e ha quindi sporto denuncia.

Le indagini hanno dimostrato il furto del timbro e anche di una seri di blocchetti per ricette. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza della farmacia hanno aiutato gli agenti a smascherare i presunti responsabili.