Home Città Metropolitana Cronaca Coronavirus, torna a casa la moglie del “paziente 1”

Coronavirus, torna a casa la moglie del “paziente 1”

Arriva una buona notizia dal lodigiano, dove si è sviluppato il focolaio di coronavirus che ha dato il via all’epidemia in Italia. E’ tornata a casa e sta bene la moglie del 38enne cittadino risultato positivo per primo al coronavirus e ricoverato in terapia intensiva con una grave insufficienza respiratoria. L’uomo è tuttora sottoposto alle cure ospedaliere.

La donna, invece, era risultata contagiata allo stesso modo e lo stesso vale per un amico della coppia. La moglie del cosiddetto “paziente 1” non aveva in realtà riscontrato alcun problema di salute: era infatti risultata asintomatica, ma ha dovuto lo stesso seguire il protocollo e passare il suo periodo di due settimane di quarantena.

La paziente è all’ottavo mese di gravidanza, aspetta una bambina. E’ stata per questo sottoposta a ecografia per capire le condizioni della bimba, che per fortuna sta bene.