Home Milano Zona 1 Cronaca Milano Zona 1 Ottagono, venduti due spazi a Dior e Fendi per un canone di...

Ottagono, venduti due spazi a Dior e Fendi per un canone di 7,5 milioni di euro complessivi

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il Comune di Milano ha annunciato attraverso il proprio sito ufficiale la chiusura di un’asta da record in Galleria Vittorio Emanuele II dove sono stati assegnati gli spazi oggi in uso a Versace e Armani all’interno dell’Ottagono. Ad aggiudicarseli sono stati, in via provvisoria con asta all’incanto, Dior per 5.050.000 euro di canone annuo e a Fendi per 2.450.000 euro. La base per entrambi era di circa 900 mila euro.

E’ stato, quello in questione, il primo esperimento tra enti pubblici italiani. Ben trentotto i rilanci tra sei marchi concorrenti che si sono dati battaglia per lo spazio finito nelle mani di Dior, 253 metri quadrati e tre vetrine sull’Ottagono. E’ la cifra più alta mai pagata per avere un affaccio in Galleria Vittorio Emanuele II.

Il negozio aggiudicato a Fendi ha invece visto 28 rilanci, lo spazio è grande 336 metri quadrati.

Obiettivo dell’amministrazione comunale è arrivare al traguardo dei 40 milioni di euro collettivi per la Galleria.