Home Milano Zona 9 Cronaca Milano Zona 9 Aggressione con l’acido a Milano, Tamara Masia interrogata dal gip

Aggressione con l’acido a Milano, Tamara Masia interrogata dal gip

bancomat

Tamara Masia, responsabile di aver aggredito con l’acido a Milano un ragazzo di 28 anni per ragioni amorose, è attualmente rinchiusa all0inetrno del carcere di Marassi, a Genova. Per oggi è previsto l’interrogatorio di garanzia con il giudice per le indagini preliminari. La donna, 43 anni, è accusata di stalking, lesioni gravi e deformazione dell’aspetto della persona mediante lesioni permanenti al viso, con l’aggravio della premeditazione.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, fatta anche grazie alle testimonianze raccolte, avrebbe atteso la propria vittima fuori da un bar a Milano in cui lavorava e lo avrebbe aggredito con l’acido prima di scappare. I due si erano conosciuti su un sito di incontri, dopo qualche appuntamento lui si era tirato indietro e lei non aveva accettato la cosa, tanto da minacciarlo con sms e pedinamenti. Già nel 2018 era stata denunciata alle forze dell’ordine da un ragazzo, sempre per stalking.