Home Prima Pagina Olimpia-Zenit, Messina ha un Sykes in più

Olimpia-Zenit, Messina ha un Sykes in più

Ettore Messina

Con la qualificazione al prossimo turno più difficile a causa delle tante sconfitte recenti in Europa, Olimpia-Zenit di domani sera alle 20.45 diventa una partita fondamentale per gli uomini di Messina. I padroni di casa dovranno sfruttare il turno favorevole, contro il fanalino di coda (pari merito con lo Zalgiris) della Top 16 di Eurolega. “Per qualità e organizzazione tattica, la posizione in classifica non riflette il vero valore dello Zenit San Pietroburgo – dice Ettore Messina alla vigilia dell’impegno -. Per noi è una partita ovviamente importante, che dovremo affrontare con grinta e decisione. La precisione del nostro attacco sarà vitale contro l’aggressività difensiva tipica delle squadre allenata da Coach Plaza”.

Non ci sarà Nemanja Nedovic, mentre Keifer Sykes esordirà con la nuova maglia dopo l’annuncio dei giorni scorsi. “Voglio rappresentare bene il club, voglio rappresentare bene me stesso, portare energia, durezza, leadership – dice al sito dell’Olimpia – Sono al debutto in EuroLeague, ma mi considero uno studente del gioco, ho abbastanza fiducia da poter sfruttare le mie qualità e al tempo stesso voglio usare questi sei mesi per assorbire tutto quello che posso da Sergio Rodriguez e dagli altri campioni che abbiamo”.