Home Politica Il sindaco di Pesaro propone Liliana Segre per la corsa al Nobel...

Il sindaco di Pesaro propone Liliana Segre per la corsa al Nobel per la pace

Il sindaco di Pesaro, Matteo Ricci, ha proposto di lanciare la candidatura di Liliana Segre, milanese scampata ai campi di concentramento nazisti, per il Nobel per la Pace. “Adesso tocca al Parlamento fare la sua parte. Invierò una lettera ai presidenti di Camera e Senato e a tutti i gruppi parlamentari – ha detto il primo cittadino a Repubblica – Le persone hanno bisogno di simboli ed esempi positivi e il discorso sull’amore di Liliana è davvero un trattato universale. Del resto la sua battaglia contro l’odio e l’intolleranza, contro il razzismo e l’antisemitismo serve non solo all’Italia, ma al mondo. Ovunque i germi dell’intolleranza razziale o religiosa riemergono e i social sono diventati amplificatori degli odiatori seriali e strumento di propaganda delle forze neofasciste e neonaziste”.

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha dichiarato oggi che “è difficile giudicare e capire se ci sono le condizioni, però questo è un punto rilevante, credo che sarebbe sbagliato esporre la senatrice a una corsa che non ha possibilità. Se ci fossero possibilità però, sarebbe un’idea veramente strepitosa”.