Home Prima Pagina Inter-Barcellona, fermati 62 ultras catalani con mazze e bastoni

Inter-Barcellona, fermati 62 ultras catalani con mazze e bastoni

polizia

La serata di Inter-Barcellona ha avuto una coda di cronaca rappresentata dal lavoro di prevenzione delle forze dell’ordine per evitare scontri tra ultras di opposte fazioni. Più di sessanta tra i sostenitori ospiti arrivati dalla Spagna sono stati infatti fermati intorno allo stadio con corpi contundenti, mazze e bastoni in particolare. Alcuni agenti della Polizia di Stato hanno infatti notato, nei pressi del bar Tenconi di via Tesio a Milano, un gruppo di persone con mazze e bastoni.

L’intervento ha permesso di appurare che si trattava di persone senza biglietto. Grazie al lavoro dei colleghi spagnoli, si è arrivati all’identificazione delle stesse, tutte appartenenti a gruppi ultras della squadra catalana. Avevano con sé un arsenale fatto di 18 mazze di legno, 4 mazze di legno chiodate, 18 bengala, 3 “candele romane”, 5 paia di guanti con noccoliera o con imbottiture di sabbia, un mefisto, un paradenti.

Sono stati isolati prima che potessero verificarsi episodi di violenza e 62 di questi sono finiti in Questura per gli accertamenti del caso.