Home Prima Pagina Malagò: “San Siro? Rispettosi di quel che accadrà ma serve rispettare la...

Malagò: “San Siro? Rispettosi di quel che accadrà ma serve rispettare la scadenza dei Giochi”

visita cio

Intervenuto al Palazzo del Coni di Milano, il presidente del Coni Giovanni Malagò ha parlato della situazione infrastrutturale del capoluogo lombardo in vista dei Giochi 2026. Uno dei punti al centro della discussione in questi giorni è il futuro dello stadio Meazza e del distretto di San Siro, di cui Comune e le società di Inter e Milan stanno discutendo in queste settimane.

“Non voglio entrare a gamba tesa su un argomento che vede il Comitato Olimpico coinvolto solo per un motivo, cioè che San Siro è sede della cerimonia inaugurale. Nella programmazione abbiamo detto chiaramente a tutti che ci sarebbe stata la possibilità che lo stadio rimanesse così o che venisse ristrutturato o ricostruito nelle vicinanze. Siamo quindi rispettosi di quel che succede ma ogni opera deve tenere conto della scadenza del 2026”, è l’analisi del massimo dirigente del Coni.