Home Politica Ambrogino d’Oro, decisi i 41 nomi: Penati, Squinzi e Borrelli alla memoria

Ambrogino d’Oro, decisi i 41 nomi: Penati, Squinzi e Borrelli alla memoria

G

Sono state comunicate ieri dal Comune di Milano le personalità a cui la Commissione per la Concessione delle Civiche Benemerenze ha deciso di conferire l’Ambrogino d’oro. I nomi sono in tutto 41, saranno insigniti durante la cerimonia che si terrà al Teatro Dal Verme il prossimo 7 dicembre.

In tutto saranno consegnate 6 Medaglie d’Oro alla Memoria (Francesco Saverio Borrelli, Carla Casiraghi, Eugenio Fumagalli, don Luigi Melesi, Filippo Penati e Giorgio Squinzi), 15 Medaglie d’Oro (Stefano Achermann, Simone Barlaam, Cini Boeri, Vinicio Capossella, Lella Costa, Mario Ferrari, Riky Gianco, Laura Giuliano, Emilio Isgrò, Claudio Luti, Francesco Malerba, Sonia Peronaci, Mogol, Antonio Scurati e Sultana Razon Veronesi) e 20 Attestati di Civica Benemerenza (Mouhib Abdelillah, ASD San Gabriele Basket, Associazione Amici della Triennale, Associazione Laudato sì, Associazione Massa Marmocchi Milano, Associazione Opera Pizzigoni, Associazione Portofranco Onlus, Associazione Retake Milano Onlus, Centro Assistenza Medico Legale Cardinal I. Schuster, CIDIESSE, Ditta Guenzati, Igino Domanin, EMIT Feltrinelli, Istituto Beata Vergine Addolorata, Leggo Milano, Paolo Liaci, Nino Lo Bianco, Milano Città Stato, Agostino Picicco, Spazio Teatro 89).