Home Prima Pagina Rogo di via Chiasserini, condanne fino a 6 anni e mezzo

Rogo di via Chiasserini, condanne fino a 6 anni e mezzo

Incendio Chiasserini

Il Tribunale di Milano ha emesso quattro condanne fino a 6 anni e 6 mesi di carcere per traffico illecito di rifiuti nella vicenda riguardante il rogo scoppiato il 14 ottobre 2018 in via Chiasserini a Milano. Il fumo provocò odori che per giorni si diradarono arrivando fino al centro della città. Gli imputati condannati sono Aldo Bosina (6 anni e 6 mesi), Pietro Ventrone (4 anni e 6 mesi), Giovanni Girotto (3 anni e 10 mesi) e Patrizia Geronimi (2 anni, pena sospesa). Previste anche delle provvisionali immediatamente esecutive per oltre 1,5 milioni alla Città Metropolitana e di oltre 400 mila euro al Comune. Entrambi gli enti si erano infatti costituiti parte civile.

Sono state anche confiscate, per decisione dei giudici, le quote societarie della Ipb Italia e di altre due società insieme a una somma pari a 1 milione e 86mila euro. Soddisfazione è stata espressa da parte della pm Donata Costa.