Home Politica Toninelli: “Rinviare gli scioperi di domani e venerdì”. No dei sindacati

Toninelli: “Rinviare gli scioperi di domani e venerdì”. No dei sindacati

Il ministro dei trasporti, Danilo Toninelli, ha chiesto alle sigle sindacali di rinviare gli scioperi dei trasporti previsti per domani e venerdì. “Ho incontrato le sigle sindacali che hanno proclamato uno sciopero dei trasporti terrestri e marittimi per domani e aereo per venerdì prossimo – scrive il ministro su Facebook -. Al tavolo di oggi seguiranno tavoli tematici al mio ministero per dare soluzioni alle tante questioni importanti che preoccupano chi lavora nel settore. Il diritto allo sciopero è garantito dalla Costituzione, ma ho chiesto alle sigle un gesto di responsabilità rispetto al delicato periodo di esodo estivo in cui ci troviamo e all’indomani del gravissimo attentato che ha bloccato il sistema ferroviario”.

La risposta dei sindacati è stata però negativa: non ci sono le condizioni. Resta dunque confermato lo stop di 8 ore del trasporto ferroviario dalle 9 alle 17, Frecce a parte e con Ferrovie Nord che si fermerà “solo” dalle 9 alle 13. Il trasporto locale a Milano si fermerà invece dalle 18 alle 22.