Home Cronaca Milano Zona 4 Tentano rapina con una siringa infetta, arrestate

Tentano rapina con una siringa infetta, arrestate

Polizia

Due rapinatrici, entrambe di nazionalità italiana, sono state bloccate dalle forze dell’ordine nel corso di un colpo tentato all’Esselunga di viale Umbria a Milano a metà giornata di sabato 20 luglio. Le due malviventi hanno 32 e 38 anni, dopo aver preso due bottiglie di superalcolici sono passate attraverso le casse senza pagare ed è in questo momento che si sono mosse le guardie di sicurezza. Le donne hanno però reagito tirando fuori una siringa infetta e provando a colpire uno dei vigilantes.

Grazie a questo stratagemma entrambe hanno lasciato il supermercato, ma il vigilante non si è arreso ed è riuscito a fermarle quando entrambe stavano per entrare in metropolitana alla fermata di Lodi. In aiuto all’addetto alla sicurezza sono intervenuti anche gli agenti di polizia che hanno provveduto all’arresto. L’accusa per entrambe le donne è di rapina impropria aggravata.