Home Bambini Nidi Gratis, il Comune di Milano aderisce: “Ma la Regione ci aiuti...

Nidi Gratis, il Comune di Milano aderisce: “Ma la Regione ci aiuti a sostenere tutti”

asili nido
© Freepick

La Giunta di Milano ha aderito anche per il 2019/2020 alla misura Nidi gratis prevista dalla Regione Lombardia, come annunciato attraverso il sito ufficiale dell’amministrazione comunale.

“Nidi gratis si inserisce nel più ampio insieme di agevolazioni che l’Amministrazione comunale mette in campo ogni anno attraverso le fasce ISEE, per cui si va dalla gratuità per i redditi più bassi, fino a 465 euro per i residenti con redditi sopra i 27mila, e le riduzioni della retta previste per chi ha più di un figlio o un bambino in affido – ricorda l’assessore all’Educazione Laura Galimberti –. Nel 2018, solo con le agevolazioni comunali, abbiamo garantito la gratuità a 2.100 bimbi e ridotto le rette a ulteriori 3.600. Prendendo come parametro la retta massima per i residenti nei nostri nidi, il Comune investe in agevolazioni oltre 2,3 milioni di euro ogni mese: cifra che aumenterebbe di molto se si considerasse il costo effettivo del servizio”.

L’assessore Galimberti ha però sottolineato anche come “all’interno di questi 3.600 la Regione dà al Comune i fondi per rimborsare o evitare di far versare alle famiglie le quote. Va bene, ma così aiutiamo solo un pezzettino di famiglie, che già sono aiutate. È tempo di sostenere anche chi non riesce ad accedere al servizio”.