Home Cronaca Guerra tra bande a Varedo, dodici arresti

Guerra tra bande a Varedo, dodici arresti

carabinieri

I carabinieri hanno arrestato dodici persone all’interno di un’operazione attraverso la quale è stata smantellata una banda di spacciatori che agiva nella zona di Varedo, in provincia di Monza. Una delle arrestate è una donna di origini italiane, tutte le altre persone sono invece di diversa nazionalità e provengono dal Nord Africa. Le accuse a loro mosse sono, a vario titolo, traffico di droga, porto abusivo di arma fuoco, lesioni personali e tentato omicidio.

In realtà le bande che sono state colpite sono più di una ed erano da tempo in guerra tra loro per il controllo del territorio di Varedo. I carabinieri hanno trovato alcune armi, fucili e pistole, che sono state utilizzate di recente per una serie di tentati omicidi (tre secondo le indagini) ai danni dei pusher delle bande rivali.