Home Città Metropolitana Cronaca Truffa, arrestato il finanziere Proto

Truffa, arrestato il finanziere Proto

E’ stato arrestato per truffa dalla Guardia di Finanza di Como il finanziere Alessandro Proto, 44 anni, milanese ma residente in Svizzera. L’uomo è accusato da una donna con problemi fisici e psichici di essersi fatto consegnare 130mila euro, cifra poi spesa sui siti di giochi online. Sulla vicenda ha fatto luce per la prima volta un’inchiesta televisiva delle Iene.

Da quella ricostruzione sono partite le indagini dei militari, che hanno trovato riscontri nel proprio lavoro tanto da ottenere la richiesta d’arresto da parte della Procura di Como. Il giudice per le indagini preliminari, nel dispositivo, sottolinea la particolare abilità dell’individuo nell’arte della truffa, attuata nei confronti di una donna malata di cancro che ha poi sporto denuncia. Proto ha cercato di dissuadere la donna dal continuare nell’iter, senza successo. Nel 2013 era stato già arrestato per manipolazione del mercato ed ostacolo alle attività degli Organi di vigilanza.