Home Prima Pagina L’Olimpia chiude vincendo, ai playoff troverà Avellino

L’Olimpia chiude vincendo, ai playoff troverà Avellino

Non ci saranno derby tra Milano e una delle storiche rivali lombarde (Cantù o Varese) nel primo turno dei playoff scudetto di basket. Mentre l’Olimpia, già matematicamente prima, ha battuto in casa l’Alma Trieste per 93-88 le altre due squadre della regione si sono fermate entrambe davanti all’ultimo ostacolo fallendo la qualificazione tra le prime otto. Milano troverà l’ottava, la Sidigas Avellino, contro cui ha perso al primo turno di Coppa Italia.

“Adesso inizia un torneo nuovo e diverso – dice Simone Pianigiani a fine gara -. Lo spirito è giusto, ma siamo anche una squadra diversa da quella che era anche solo fino ad un mese fa. Siamo quelli che siamo adesso, dovremo crescere durante i playoff come sempre, ma ancora di più adesso. È importante avere tutti pronti per poi poter decidere in  base a partita e accoppiamenti. Per questo è importante che tutti abbiano l’atteggiamento giusto. Della Valle è stato il miglior realizzatore e l’abbiamo cavalcato, ma nei playoff può capitare che ogni due giorni cambi tutto e cambino i protagonisti. Fondamentale è essere pronti, che lo siano tutti”.