Home Sport Milano Nainggolan condanna l’Inter dal dischetto: Lazio in semifinale di Coppa Italia

Nainggolan condanna l’Inter dal dischetto: Lazio in semifinale di Coppa Italia

L’Inter è fuori dalla Coppa Italia. I nerazzurri lasciano la competizione sconfitti a San Siro ai calci di rigore dalla Lazio dopo lo 0-0 dei 90′ e l’1-1 alla fine dei supplementari, reti di Immobile e di Icardi su calcio di rigore. Nella lotteria dal dischetto sbagliano Lautaro Martinez, Durmisi, quindi Nainggolan. Il penalty decisivo lo segna Lucas Leiva, spiazzando Handanovic, che prima della serie dagli undici metri ha tenuto in piedi la formazione di casa con grandi interventi in serie.

Si salvano in pochi nell’Inter: oltre all’estremo difensore, un indomito Skriniar, Brozovic e Icardi (ma solo per la freddezza dagli undici metri). Il gioco della squadra di Spalletti è lento e prevedibile, la Lazio ha più tecnica nei piedi e per un tempo domina nel possesso palla, ma si fa prendere dalla paura di vincere e arretra il baricentro, lasciando campo ai nerazzurri nella ripresa, quando esordisce anche l’ultimo acquisto Cedric.

La squadra di Inzaghi troverà ora in semifinale il Milan.