Home Cultura e Spettacolo Milano Zona 8 Educare alle immagini per formare cittadini consapevoli

Educare alle immagini per formare cittadini consapevoli

Rivolto ad insegnanti, educatrici ed educatori, si terrà giovedì 29 novembre a Milano il seminario ‘Educare alle immagini e ai media per diventare cittadini consapevoli’, indirizzato in particolare agli e alle insegnanti delle scuole materne, primarie e secondarie di primo grado.

L’incontro introduce alle tecniche di visione attiva delle immagini, cioè ad una modalità di consumo delle migliaia di immagini che ci raggiungono ogni giorno dagli innumerevoli schermi che utilizziamo e che ci circondano (smartphone, tablet, pc, Tv, monitor nelle aree pubbliche, ecc). La visione attiva permette di comprendere se e come un’immagine può essere stata manipolata, quanto è sincero o meno nelle intenzioni di chi l’ha creata, come viene percepita nei canali di comunicazione nei quali viene trasmessa, quali effetti potrebbe avere sul pubblico generico dei minori che la vedono.
Sarà presentato anche il manuale ‘Educare alle immagini e ai media per diventare cittadini consapevoli nella fascia 0-11’ da poco uscito e che illustra argomenti e tecniche utili a docenti e formatori.

Durante il seminario vengono introdotte le modalità di visione che servono a tale scopo e spiegato l’approccio didattico utile a chi ha un ruolo educativo professionale per poter trattare con i propri alunni alcuni dei principali temi riguardanti il rapporto tra mass media e minori.

L’incontro è poi l’occasione per presentare ai partecipanti un corso esteso di educazione ai media rivolto a docenti, formatori e formatrici che lavorano con i minori della fascia di età 0-11 anni. In società come le nostre dove quasi tutta la vita, pubblica, politica, privata, passa dall’uso (e dall’abuso) dei media digitali che comunicano principalmente per immagini, la formazione dei giovani a partire dalla primissima infanzia sull’uso consapevole dei mass media con i quali interagiscono ogni giorno diventa una delle sfide più importanti per costruire fin dalle basi una società più giusta e democratica. Il corso è rivolto alle scuole interessate e verrà illustrato ai presenti che potranno poi decidere di portarlo nei propri istituti.

Il seminario introduttivo e la presentazione del corso ‘Educare alle immagini e ai media per diventare cittadini consapevoli nella fascia 0-11’ avverrà a Milano il 29 novembre dalle 17 alle 19.30 (Residenza Sanitaria Assistenziale Quarenghi, via Giacomo Quarenghi 26). La docenza è affidata alle formatrici di Coopselios (Reggio Emilia) Mariaelena Bega e Roberta Prandi e al coordinatore di Nuovi Occhi per i Media (Milano) Cesare Cantu’.

Costo dell’incontro: 40,00 euro comprensivi del manuale “Educare alle immagini e ai media”.
Iscrizioni entro lunedì 26 novembre
Per informazioni:
info@nuoviocchiperimedia.it