Home Città Metropolitana Fuga a 200 all’ora, auto si ribalta e muore ladro

Fuga a 200 all’ora, auto si ribalta e muore ladro

Foto tratta da ilcittadino.it

Tragico inseguimento ieri sera a cavallo tra la città metropolitana di Milano e la provincia di Cremona. Alla segnalazione di un furto i carabinieri del nucleo radiomobile di Crema hanno allestito un posto di blocco per intercettare i ladri in fuga. L’auto dei malviventi, una Bmw 335 rubata, non si è fermata ed ha forzato il blocco. E’ iniziato così l’inseguimento da parte degli uomini dell’Arma, che hanno cercato di raggiungere e bloccare i ladri in fuga.

Con la Bmw lanciata a quasi 200 km/h per quindici minuti circa, il conducente ha ad un certo punto perso il controllo, con il mezzo che si è ribaltato finendo nei campi circostanti la strada con un impatto violentissimo. Uno dei 3 fuggitivi che la occupavano è rimasto ucciso, un albanese di 31 anni residente a Cassano d’Adda. I due complici a bordo con lui sono rimasti feriti in modo grave e sono stati trasportati all’Ospedale Maggiore di Cremona e agli Spedali Riuniti di Brescia.

Sull’auto sono stati rinvenuti attrezzi per lo scasso e gioielli in oro per alcune migliaia di euro. I carabinieri stanno accertando se siano il risultato di furti commessi nelle ore precedenti l’intercettamento e l’inseguimento, risultato poi fatale alla banda.