Home Mobilità Tassista abusivo violenta giovane: arrestato

Tassista abusivo violenta giovane: arrestato

64
0

Un uomo di trent’anni di origini marocchine è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri di Milano. L’accusa per lui è di violenza sessuale, rapina e sequestro di persona. Avrebbe, secondo le indagini, sequestrato una giovane agendo da tassista abusivo, accompagnandola con la forza nella propria abitazione di Corsico dopo una serata in discoteca per poi costringerla con la violenza a un rapporto sessuale non consenziente.

I fatti risalgono alla notte dello scorso 20 settembre, quando la ragazza, una giovane connazionale di 32 anni, sarebbe uscita da un locale in zona Corvetto al termine di una serata e avrebbe incontrato il suo futuro aguzzino. A seguito della denuncia da parte dell’aggredita i militari sono però riusciti a risalire qualche giorno dopo l’accaduto all’identità del presunto colpevole, che dovrà ora rispondere di quanto gli viene attribuito.