Home Sport Milano Vittoria del Milan nell’anticipo contro la Roma

Vittoria del Milan nell’anticipo contro la Roma

Un buon Milan ottiene per 2-1 la vittoria all’ultimo secondo contro la Roma, ma è un successo decisamente guadagnato sul campo per tutta la partita. I rossoneri fanno pressing a tutto campo, hanno buone geometrie e appaiono più lucidi nel gioco, mentre i giallorossi fanno sempre molta fatica, sia in difesa che in attacco, dando la sensazione di poca compattezza.

Il Milan va in vantaggio nel finale del primo tempo grazie ad un inserimento di Kessie che nell’area piccola deposita in rete un bel cross teso di Rodriguez dalla sinistra. Nel secondo tempo arriva il pareggio di Fazio, che ribadisce in rete un rinvio sbagliato di Calabria, dopo una incursione in area di El Shaarawy. All’80esimo viene giustamente annullato un gol, dopo la VAR, a Nzonzi, reattivo su cross da calcio d’angolo nel controllare il pallone e segnare, ma aiutandosi con un braccio.

Ed è lo stesso Nzonzi che all’ultimo minuto del tempo di recupero sbaglia con superficialità un pallone a centrocampo e innestando così l’azione del Milan: Higuain serve perfettamente Cutrone solo al centro dell’area della Roma e l’attaccante non sbagli il gol della vittoria. Non c’è più tempo per giocare, finisce 2-1 per il Milan.