Home Città Metropolitana Cronaca Controlli a tappeto nelle aree mercatali

Controlli a tappeto nelle aree mercatali

manifestazioni

Sono 503 i controlli effettuati dalla Polizia Locale nelle aree mercatali milanesi dall’inizio del corrente anno: emissione di 3321 sanzioni per sosta irregolare, 442 multe ad operatori abusivi, rimozione di 1035 auto che impedivano gli allestimenti.

540 i sequestri amministrativi riguardanti anche merce venduta senza licenza e 33 i sequestri penali per merce contraffatta. Si aggiungono 154 sanzioni che hanno riguardato l’occupazione spazio maggiore rispetto a quello stabilito e 88 sono state le contravvenzioni per il mancato rispetto del regolamento comunale dei rifiuti.

L’Annonaria della Polizia Locale controlla frequentemente i mercati scoperti ed è previsto un ulteriore servizio specifico rafforzato nei cinque mercati principali (Osoppo, Papiniano, Benedetto Marcello, Fauché, Lagosta).

L’ Antiabusivismo della Polizia Locale, (che effettua controlli periodici e sopralluoghi nei mercati) coordinata dal Comandante Marco Ciacci, ha effettuato un sequestro di sacchetti di plastica fuorilegge dopo un’ispezione effettuata nell’area dell’Ortomercato di via Lombroso, sono stati trovati 5 milioni di pezzi dagli agenti in due magazzini.

“La funzione sociale dei mercati rionali nei quartieri è fondamentale per garantire il corretto svolgersi delle attività e per reprimere e prevenire l’abusivismo commerciale e la contraffazione. Sono diversi i nuclei della Polizia Locale impegnati ogni giorno. Come sempre invitiamo i cittadini a non comprare merce ‘falsa’ perché oltre a danneggiare i commercianti onesti, alimentano il lavoro nero e lo sfruttamento che nella maggior parte dei casi sono alla base di queste produzioni”.

– ribadisce la vicesindaco Anna Scavuzzo –